Il prezzo per un condizionatore da 9000 Btu a Roma

Il prezzo per un climatizzatore 9000 Btu per casa o ufficio o come lo chiamano condizionatore al costo di  Euro 299 ottimo prodotto per appartamenti e ville.

Costo per installare un climatizzatore a Roma

Chiaro che questo è un prezzo base, va sempre visto che tipo di climatizzatore va installato e con quali caratteristiche tecniche.

Quanto costa la fornitura e installazione di un climatizzatore 9000 btu

 

Prezzi Montaggio condizionatori/climatizzatori Costo montaggio condizionatore impianto predisposto Prezzo medio solo installazione
Mono split (unità esterna e motore) Euro 230 Euro 330
Dual split (due unità esterne e motore) Euro 430 Euro 550
Trial split (tre unità esterne e motore) Euro 560 Euro 720
Quadri split (unità esterne e motore) Euro 650 Euro 760
Impianto canalizzato al mq Euro 35 /65 mq

 

Questi costi sono comprensivi dei materiuali di consumo fino ad un massimo di 4 metri lineari di tubazione in rame e filo elettrico, per metrature superiori su preventivo.

La fornitura del climatizzatore Ariston compreso di mano d’opera ti costa 690 euro iva compresa modello Ariston 9000 Btu Gas R32 classe A++.

Il climatizzatore della Daikin 9000 btu. compreso di mano d’opera e di tutti i materiali quali tubazioni in rame, staffa filo elettrico, ti costa 870 euro iva compresa modello atx 9000 Btu Gas R32 classe A++

Un altro climatizzatore il Mitsubishi Msz Hr 9000 btu compreso di mano d’opera e di tutti i materiali quali tubazioni in rame staffa filo elettrico, ti costa 830 euro iva compresa con Gas R32 classe A++

L’intervento è così composto, tu ci contatti, noi ti fissiamo un appuntamento in negozio per la fornitura del climatizzatore.

Fornitura climatizzatori nelle zone di:
Roma Appia
Tiburtina
Tuscolana
Prenestina
Casilina
Nomentana
Centocelle
Roma Villa Gordiani

CHI SIAMO
Siamo un’azienda che opera nel settore degli impianti elettrici e di climatizzazione, fornisce diverse soluzioni per chi ha necessità di eseguire un impianto a norma di legge o di effettuare delle manutenzioni programmate.

Di cosa ci occupiamo:
Fornitura e installazione di:impianti elettrici e di climatizzazione di ogni genere compreso manutenzione epronto intervento.
Ulteriori informazioni

Quanto costa fornire e installare un climatizzatore.

Testimonianze di alcuni clienti

1 mesi fa
Ottimo servizio, professionalità e tempi veloci.

– GIANLUIGI L *****

2 mesi fa
Ottimo lavoro a prezzi accessibili. Grazie.

– EDO G *****

2 mesi fa
Bel lavoro eseguito e prezzo ottimo per un climatizzatore Daikin consigliati.

– RENATO F *****

Alla prima giornata di tiepido sole si inizia a pensare all’estate, al caldo…e la mente va subito alla necessità di provvedere ad acquistare i climatizzatori per la propria casa.

Sebbene esistano diversi accorgimenti per portare il fresco nei nostri ambienti, i climatizzatori sono in assoluto ancora la soluzione più ricercata ed efficace.

Ma, proprio perché così utilizzati, le proposte in commercio sono davvero tante.

Queste variano in termini di funzionalità, caratteristiche, classi di risparmio energetico, utilizzo, efficienza energetica, consumi, grandezza degli ambienti, ecc.

Per la scelta dei climatizzatori migliori non resta dunque che far tesoro di qualche prezioso consiglio che muove dalle caratteristiche principali.

1. Classi di efficienza energetica a freddo

Nei climatizzatori le classi di efficienza energetica a freddo indicano il consumo elettrico dell’apparecchio.

Si tratta di una voce da non trascurare, considerato che la sua presenza nell’etichetta energetica è divenuta obbligatoria per legge a partire dal 2004.

2. Marchi con garanzia di sicurezza e qualità

I climatizzatori migliori sono quelli che possiedono le certificazioni sul sito di Amazon qui ne troviamo anche a costi accessibili.

Tra queste ultime, a solo titolo di esempio: ISO9001, ISO14001, CE.

Samsung, Mitsubishi e Daikin sono in assoluto tra le migliori marche ad oggi presenti sul mercato.

Tuttavia, al fine di ottimizzarne tutte le potenzialità e permettere che questi apparecchi funzionino a pieno regime e al meglio, è bene rivolgersi a persone serie e competenti che sappiano provvedere all’installazione a regola dell’arte con certificazione.

3. Consumo energetico

Va da sé che ad una maggiore capacità di raffreddamento corrisponde senza dubbio ad un maggiore consumo energetico nei climatizzatori. Per questo è sempre consigliabile orientarsi su un prodotto che abbia una classe di consumo energetico alta.

In genere, sul mercato vengono proposte le seguenti classi:

AA: ottimo

A: buono

B: più di medio

C: medio

D: mediocre

E: basso

F: molto basso

G: pessimo

4. Occhio ai fluidi refrigeranti

Un altro aspetto a cui prestare attenzione è quello di evitare di acquistare apparecchi che dopo pochi anni possono essere fuori legge. Per questo motivo è bene controllare che contengano solo fluidi denominati R32, R410A.

Serve un installatore abilitato con F Gas per poter manipolare questa miscela gassosa, se non rilasciano la dichiarazione di conformità con modulo F Gas ci potrebbero essere problemi con la garanzia della casa costruttrice del climatizzatore.

5. Funzionamento con tecnologia inverter

La caratteristiche dei climatizzatori dotati di questa funzione offrono una funzionalità davvero apprezzabile: quando l’ambiente raggiunge la temperatura programmata non si spengono ma continuano piuttosto a funzionare per mantenerla stabile.

L’utilità di questa funzione è la seguente: grazie al funzionamento con tecnologia invertersi evitano bruschi cambiamenti di temperatura (max +/- 0,5°C) con contestuale riduzione al minimo della potenza del motore.

6. Presenza di timer e termostato digitale

Timer e termostato digitale sono in un climatizzatore due funzioni a nostro avviso immancabili.

Queste, infatti, permettono di programmare l’accensione e lo spegnimento dell’apparecchio anche in orari in cui non si è in casa, cosa che, specie di questi tempi, è davvero vitale.

7. Luogo di destinazione: fissi o mobili?

I climatizzatorimobili hanno un prezzo maggiori rispetto a quelli fissi, pur non avendo bisogno di essere installati da personale specializzato.

Tuttavia, il loro utilizzo richiede un maggiore dispendio energetico visto e considerato che per funzionare devono attingere ad aria calda all’esterno del locale in cui sono posti, con l’aggravio di energia che ne deriva.

Ecco perché in genere se ne sconsiglia l’acquisto, salvo che tale scelta non si renda inevitabile.

Ribadiamo in conclusione come sia fondamentale appellarsi ad aziende come la nostra in grado di garantire solo soluzioni di altissima qualità, a corredo delle quali venga offerta un’installazione a regola dell’arte con rilascio di apposito libretto previsto a norma di legge e certificazione.

Contattaci se vuoi scoprire il modello più adatto alle tue necessità, alle tue preferenze e maggiormente rispondente ai bisogni tuoi e della tua famiglia.

Per info veloci chiama qui per una consulenza o un preventivo sul tuo impianto elettrico di casa, ufficio o azienda.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.